Instructional Design

Significato di Instructional Design

L’Instructional Design (ID) può essere definito come la creazione di ambienti di apprendimento, materiali didattici, moduli o lezioni, normalmente in un contesto e-learning, con lo scopo di ottenere un efficiente, efficace e accattivante acquisizione di conoscenza da parte dell’utente.

Il processo consiste nel determinare in primis le esigenze formative degli studenti, definire l’obiettivo finale dell’istruzione e creare gli “interventi” adatti ad assistere la formazione.

Esistono molti modelli di progettazione didattica ma il più diffuso è il cosiddetto modello “ADDIE” composto da cinque fasi: analisi, progettazione, sviluppo, implementazione e valutazione.

Ritmo Digitale supporta il tuo Instructional Design

Con Ritmo Digitale puoi contare su un’esperienza rara e preziosa di oltre 15 anni di produzione di contenuti per la formazione a distanza. Siamo in grado di produrre grandi quantità di materiali didattici in qualsiasi formato e rilasciarli nella piattaforma di riferimento pronti per essere fruiti dagli utenti.

Ci avvaliamo dell’utilizzo di strumenti di authoring classici, come Articulate 360 e Captivate, o innovativi per la formazione attraverso realtà virtuale a 360 gradi. Naturalmente poniamo la massima attenzione nello sviluppo di contenuti responsive, adatti cioè ad essere fruiti da qualsiasi dispositivo.

Le fasi del nostro Instructional Design sono:

  1. Acquisizione dell’obiettivo formativo
  2. Analisi delle specifiche esigenze didattiche
  3. Realizzazione o personalizzazione della piattaforma e-learning
  4. Creazione di storyboard per la trasposizione dei contenuti in formato digitale
  5. Sviluppo dei learning objects sulla base degli storyboard
  6. Caricamento dei materiali nella piattaforma
  7. Test delle funzionalità
  8. Rilascio del corso